Come installare FlashFire il nuovo tool per flashare ROM facilmente sui dispositivi Android

flashfire-android-apkChainfire, lo sviluppatore che sta dietro a SuperSU e CF-Auto-Root, tool che consentono il processo per ottenere i permessi di root per molti dispositivi Android, ha rilasciato ciò che è pensato per essere il successore di Mobile ODIN, FlashFire. Rilasciato pochi giorni fa, FlashFire cambierà il modo di installare le ROM o aggiornamenti OTA.

Si tratta di un’applicazione che è destinato a rendere la vita di molti utenti più facile. FlashFire elimina la fase che prevede di dover avviare il sistema in modalità recovery o in modalità download. Tutte le opzioni e le impostazioni che si ottengono in queste modalità, verranno visualizzati all’interno dell’app FlashFire.

Se finora avete usato Mobile ODIN, saprete come utilizzare quest’ultima applicazione di Chainfire. Se non lo conoscete, Mobile ODIN è un programma per Android che può flashare stock Firmware, recovery e kernel. FlashFire è una versione molto matura dell’app e funziona proprio bene.

Senza mai dover andare in modalità di download o di recovery, è possibile effettuare Nandroid backup completo del sistema e ripristinare eventuali backup che avete sulla vostra memoria interna o esterna. Si possono flashare pacchetti stock firmware, flashare file ZIP che possono essere ROM personalizzate o persino aggiornamenti OTA. Non manca neanche l’opzione per cancellare i dati ed eseguire un reset di fabbrica.

flashfireAl momento, FlashFire è in fase beta in quando lo sviluppatore afferma che ci sono un paio di bug e features che devono essere risolti per il prossimo rilascio stabile. Lo sviluppatore sta rilasciando molto spesso aggiornamenti con correzioni di bug e per uscire la versione stabile non passerà molto tempo.

Come aderire per il download

  • Se volete scaricare l’applicazione, è necessario aderire alla Community FlashFire Google+.
  • Cliccate sul link qui sopra e poi cliccare su “Join Community“.
  • Poi andare su Play Store e scaricare l’applicazione.
  • Il programma è progettato per funzionare su Android 4.2+, anche se Chainfire ha testato l’app solo su Android 4.4 KitKat e 5.0 Lollipop.
Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥

Articoli Correlati

simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi