Recensione Docking Station Hard Disk 3.0 Inateck

Recensione Docking Station Hard Disk 3.0 Inateck

Recentemente ho avuto la necessità di recuperare alcuni dati da due computer portatili non più funzionanti. Fortunatamente entrambi i dispositivi permettevano lo smontaggio dell’hard disk esterno. Questo ha facilitato non poco il compito. Dopo avere smontato gli hard disk, il passo successivo sarebbe stato quello di collegarli ad un computer. Le possibilità sono due. Se il PC è dotato di un ingresso SATA, si può collegare direttamente l’hard disk al PC tramite un normale cavo SATA. In caso contrario è necessario dotarsi di una Docking Station Hard Disk con adattatore SATA/USB. La prima possibilità l’ho subito scartata in quanto non posseggo PC con interfaccia SATA esterna. Perciò ho cercato su Amazon un buon case per Hard Disk.

Dopo svariate ricerche, la mia attenzione si è riposta su un prodotto molto particolare realizzato da Inateck. È una Docking Station compatibile sia con dischi da 2.5” che da 3.5”. Essa prevede il supporto alla tecnologia USB 3.0 per alte velocità di trasmissione. La facilità di utilizzo mi ha fatto apprezzare questo prodotto. Se anche tu sei alla ricerca di un prodotto simile, ti consiglio di continuare a leggere la recensione della Docking Station Hard Disk 3.0 Inateck.

Docking Station Hard Disk 3.0 Inateck

Descrizione della Docking Station Inateck

La Docking Station Hard Disk di Inateck è una base per Hard Disk con dimensioni pari a 15 x 8 x 7,5 cm. La parte superiore è provvista dello slot nel quale inserire un Hard Disk da 2.5” o 3.5”. Anteriormente è presente il bottone di accensione ed un LED che notifica lo stato del prodotto (acceso o spento). Sul retro sono presenti tutti i collegamenti di questa Docking Station: una uscita USB 3.0 per la connessione con il PC o altri dispositivi multimediali ed un ingresso per l’alimentazione. La Docking Station Hard Disk deve infatti essere alimentata per funzionare correttamente.

Il prodotto è interamente realizzato il plastica. Buona la qualità dell’assemblaggio, se non fosse per un piccolo problema presente al tasto di accensione, che almeno nella mia unità risulta essere difettoso. Spesso devo premere più volte il tasto prima che il dispositivo si accenda. Penso sia un problema specifico del prodotto che ho in prova. Tramite l’assistenza Amazon si può, in casi come questo, chiedere la sostituzione del prodotto oppure il rimborso dello stesso.

Utilizzo della Docking Station Inateck

La Docking Station di Inateck prevede l’inserimento di dischi da 2.5” e 3.5”. Per dischi non intendo solo Hard Disk meccanici, ma anche SSD, purché siano dotati dell’interfaccia SATA (SATA I, SATA II, SATA III). L’aggancio del disco avviene in maniera molto semplice. È sufficiente inserirlo nello slot nel verso corretto, fare un po’ di pressione ed il gioco è fatto. La semplicità di utilizzo permette di cambiare al volo il disco inserito, permettendoci di accedere, in pochi minuti, a diversi Hard Disk o SSD. Esattamente ciò di cui avevo bisogno.

La presenza della porta USB 3.0 per il collegamento della Docking Station ad un PC ci permette di raggiungere la velocità teorica di 5Gbs in lettura e scrittura.

5Gbs è la velocità massima raggiungibile dalla porta. Ma le reali prestazioni di trasferimento si basano sul disco inserito nella Docking Station. Ovviamente la tecnologia USB 3.0 esclude che l’interfaccia di trasferimento possa essere un collo di bottiglia ed è un bene che sia presente. La premessa è doverosa al fine di leggere con maggiore cognizione i test che ho effettuato. Essi sono basati sul test di un Hard Disk meccanico da 3.5”. Utilizzando un SSD inserito all’interno della Docking Station, avrei ottenuti risultati migliori perché il disco presenta velocità maggiori. Nel mio test dunque il collo di bottiglia è l’Hard Disk utilizzato e non la Docking Station di Inateck.

Ho collegato la Docking Station ad un MacBook Pro tramite cavo USB 3.0 ed utilizzato il tool Blackmagic Disk Speed Test per il calcolo della velocità media in lettura e scrittura. I test hanno evidenziato una velocità, in entrambe le fasi, che ha superato i 110 Mb/s. Un risultato soddisfacente se si considera che ho utilizzato un Hard Disk meccanico del 2009.

Questi risultati sono stati confermati dalla prova sul campo di un trasferimento effettivo da Mac ad Hard Disk. Il trasferimenti di 10.85GB è avvenuto in circa un minuto e mezzo, come è possibile notare dall’immagine sottostante.

Conclusioni

Tirando le somme, ho apprezzato la Docking Station di Inateck. È un prodotto tanto semplice quanto utile e funzionale. Non è pensato per chi cerca un case all’interno del quale inserire un singolo Hard Disk senza più rimuoverlo (anche perché non è presente alcuna protezione per l’Hard Disk, che rimarrà scoperto nella parte superiore). Bensì è consigliato a chi deve collegare diversi Hard Disk o SSD al computer e non vuole acquistare, per ognuno di essi, un case esterno. Con il prodotto di Inateck si riesce a cambiare al volo il disco da collegare al PC. Mi è tornato molto utile in fase di recupero di file da Hard Disk di computer non più funzionanti.

Si potrebbe migliorare la qualità costruttiva del prodotto. Le dimensioni ed il peso lo rendono un dispositivo robusto, ma il tasto di accensione difettoso della mia unità evidenzia piccoli problemi di assemblaggio. Se sei interessato alla Docking Station Hard Disk Inateck, su Amazon puoi acquistarla al prezzo di 28.99€. Fino al 10 gennaio 2017, inserendo il codice ZGHG97ZJ in fase di acquisto, si ha diritto al 10% di sconto.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi