I metodi per ottenere i permessi di Root su Oppo Find 7 e 7a

Oppo-Find-7aAnche sullo smartphone Android Oppo Find 7 e 7a si possono ottenere i permessi di root in modo da poter installare App ed i servizi di Google, per sfruttare al meglio il dispositivo e installare ROM personalizzate. Mentre Oppo recentemente ha rilasciato alcuni ottimi smartphone, ecco che arriva la possibilità di installare le Google Apps sul dispositivo, che non sono preinstallati quando si acquista uno di questi dispositivi. Per fare questo si dovranno ottenere i permessi di root sul dispositivo. In questa guida vedremo i metodi possibili per ottenere i permessi sul dispositivo per scoprire quale sia il metodo adeguato per ogni utente.

Pre-requisiti:

Effettuare un backup di tutti i dati presenti sul vostro smartphone Oppo Find 7a manualmente con l’aiuto dei passaggi manuali sotto indicati. A parte i passaggi di seguito indicati, assicurarsi di fare anche il backup di tutti i dati di messaggi che verranno cancellati dopo aver ottenuto i permessi del dispositivo.

  • SMS – Usando l’app “SMS Backup & Restore
  • Contatti – Sincronizzando con l’account di Google
  • Registro delle chiamate con l’app “Call Logs Backup & Restore
  • Immagini, canzoni, video, file – Copiarli su scheda SD esterna / interna o direttamente sul PC tramite cavo USB
  • APN e impostazioni MMS – Andare nel percorso “Applicazioni> Impostazioni> Wireless e rete> Reti mobili> Nomi punti di accesso
  1. Sul vostro Oppo Find 7A, attivate la modalità Debug USB da “Menu> Impostazioni> Applicazioni> Opzione sviluppatore”.
  2. Verificate che la carica della batteria sia maggiore del 50%, altrimenti il dispositivo potrebbe anche spegnersi nel bel mezzo del procedimento.
  3. I permessi di root aiuteranno anche ad installare molte applicazioni che hanno bisogno di un accesso di root ed inoltre è possibile installare molte ROM personalizzate.

Disclaimer: Non siamo responsabili in alcun modo per i danni causati al tuo Oppo Find 7A a causa delle seguenti istruzioni.

Prima di procedere con la guida scaricate il seguente file, utile per ottenere i permessi di root con entrambi i metodi:

Metodo 1 (Per Oppo Find 7/7a con versioni inferiori a colorOS 2.0)

Download dei file necessari:

Istruzioni:
1. Scaricate i file sopra indicati e trasferite Update-SuperSU-v1.94.zip sullo smartphone.
2. Spegnete il telefono.
3. Tenete premuto il pulsante Volume su ed il tasto di accensione per avviare il dispositivo in fastboot. Lo schermo mostrerà fastboot.
4. Collegate il telefono al computer.
5. Avviate ” Recovery Installer per Find 7a / Trova 7 ” sul PC.

oppo1

6. Per gli utenti Oppo Find 7A scegliete le opzioni 3 o a seconda di quale recovery modificata volete installare (le due recovery sono equivalenti, perciò scegliete quella che più vi aggrada); gli utenti del Find 7  rigorosamente l’opzione 5. Attendete il completamento dell’operazione.
7. Riavviate in custom recovery scegliendo l’opzione 8, 9, o 0 a seconda dell’opzione scelta nel passaggio 6.
8. Quando il dispositivo si sarà avviato in modalità recovery, scegliere Install e cercate ”Update-SuperSU-v1.94.zip” e installate il pacchetto.
9. Riavviate il sistema.
10. Scaricate dal Play Store Root checker per verificare se Oppo Find 7 o 7A ha ottenuto i permessi di root.

Metodo 2 (Per Oppo Find 7/7a con versioni superiori a ColorOS 2.0)

Download dei file necessari:

1. Scaricate il file sopra JaCh0o_KG3.4.0.zip e trasferitelo sul vostro smartphone.
2. Spegnete il telefono.
3. Tenere premuto il tasto Volume su e il pulsante di accensione per avviarlo in fastboot. Lo schermo mostrerà fastboot.
4. Collegate il telefono al computer.
5. Avviate ”Recovery Installer per Find 7a / Trova 7
6. Per gli utenti di Oppo Find 7a scegliete le opzioni 3 o 4; per gli utenti di Find 7 scegliete rigorosamente l’opzione 5. Attendere per completare.
7. Riavviate in Custom recovery scegliendo l’opzione 8, 9, o 0 a seconda dell’opzione scelta nel passaggio 6.
8. Quando avviate in custom recovery, scegliete Install e cercare la ”JaCh0o_KG3.4.0.zip” e installate il pacchetto.
9. Riavviate il sistema.
10. Controllate se l’app “Kinguser” è presente sul telefono. Scaricate dal Play Store Root checker per verificare se Oppo Find 7 o 7A ha ottenuto i permessi di root.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥

Articoli Correlati

simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi