Come ottenere i permessi di Root sul tablet Onda V919 3G Air

Il tablet Onda V919 3G Air di produzione cinese può essere definito il dispositivo più somigliante all’iPad Air 2. Ma oltre a questa caratteristica, V919 3G Air si fa apprezzare anche per altre qualità, come la potenza del processore e la possibilità del Dual Boot: insieme al sistema operativo Android 4.4 Kit Kat può convivere anche il sistema Windows Phone 8.1 (Potete leggere la nostra recensione di questo dispositivo in questo link).

Onda_V919In questo articolo, invece, vogliamo condividere con voi la procedura per ottenere i permessi di Root del tablet Onda V919 3G Air, allo scopo di migliorare le funzioni ed aggiungere caratteristiche non previste dal sistema operativo ufficiale, oppure, semplicemente per modificarlo in base alle proprie esigenze.

Attenzione: I permessi di root del Onda V919 3G Air invalideranno la garanzia. Fate le seguenti procedure a vostro rischio e pericolo! Non siamo responsabili per eventuali danni o perdite di dati mentre si attua il procedimento.

Per il procedimento ho usato il tool chiamato iRoot.

Guida

  • Dal tablet andate in Impostazioni -> Sicurezza e spuntare l’opzione Installazione da fonti sconosciute.
  • Dopo aver verificato la compatibilità, direttamente dal dispositivo accedete a questo link, scorrete la pagina e fate click sul pulsante Download.
  • Al termine del download, avviate l’installer appena scaricato per far partire l’installazione.
  • Al termine dell’installazione, avviate iRoot cliccando la relativa icona presente tra le app installate sul vostro dispositivo.

root_bottone_mini

  • Nella pagina principale dell’app vedrete un animaletto verde con una espressione triste, a simboleggiare che non sono ancora stati sbloccati i permessi di root. Fate click sul box verde con la scritta root per avviare il processo e attendete il termine dell’operazione.

La procedura impiegherà qualche minuto per ultimarsi e, al termine della stessa, dopo che il procedimento per ottenere i permessi di root è andata a buon fine, l’animaletto cambierà l’espressione del viso ed ora vi mostrerà un sorriso.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi