Come ottenere i permessi di root su Xiaomi Redmi Note 2 con Android 5.0

Come ottenere i permessi di root su Xiaomi Redmi Note 2 con Android 5.0

Installare una nuova ROM modificata sul tuo Xiaomi Redmi Note 2 è molto facile una volta che avrai completato il procedimento per ottenere i permessi di root sul dispositivo utilizzando la guida che ti proponiamo in questo articolo. I proprietari di Redmi Note 2 che non hanno interesse a flashare una nuova ROM, potrebbero invece preferire di installare alcune applicazioni aggiuntive che non trovi nei canali ufficiali. Le applicazioni che puoi installare non sono solo per divertimento e giochi, ma puoi installare nuove applicazioni più efficaci e più produttive rispetto alle applicazioni standard, che potranno migliorano l’efficienza del dispositivo.

xiaomi_redmi_n_2Alcune applicazioni che potrai installare dopo aver ottenuto i permessi di root, ti consentiranno per esempio di modificare le impostazioni interne e l’overclock della CPU, per migliorare le prestazioni del dispositivo, oppure potrai anche modificare la CPU verso il basso in modo da avere meno prestazioni ma aumentare la durata della batteria. Queste sono solo alcune tra le tante cose che potrai fare dopo aver ottenuto i permessi di root su Xiaomi Redmi Note 2 con Android 5.0 Lollipop seguendo la guida che ti proponiamo di seguito.

Requisiti

  • Questa guida per ottenere i permessi di root è solo per Xiaomi Redmi Note 2 con Android 5.0.

Prima di iniziare

  • È necessario attivare l’opzione Origini sconosciute sul Xiaomi Redmi Note 2. Nelle Impostazioni cliccare su Menu> Impostazioni> Sicurezza> Origini sconosciute. Con Origini sconosciute attivata, è possibile avviare l’installazione di applicazioni di terze parti come l’applicazione KingRoot al di fuori del Google Play Store.
  • Seguendo questa guida andrai ad invalidare la garanzia Xiaomi. Se dopo aver ottenuto i permessi di root vorrai toglierli, potrai utilizzare l’applicazione KingUser che verrà installata tra le app del Redmi Note 2. Una volta che avrai eliminato i permessi di root sul dispositivo Redmi Not2 2 con KingUser, potrai di nuovo ottenere la garanzia Xiaomi.

Come ottenere i permessi di root su Xiaomi Redmi Note 2 con sistema operativo Android 5.0

  • Scarica KingRoot l’applicazione per ottenere i permessi di root sullo smartphone Redmi Note 2 da questo link dal sito XDA Developers.
  • Avrai KingRoot APK subito disponibili sul desktop del tuo computer. Per il momento non decomprimere o estrarre il file.
  • Collega Xiaomi Redmi Note 2 al computer dove hai scaricato il file utilizzando il cavo USB.
  • Trasferisci il file KingRoot APK sulla root della memoria interna SD card dello smartphone.
  • Una volta che sei sicuro di avere il file sulla scheda SD, scollega il Redmi Note 2 dal computer.
  • Installa e avvia un File Manager sul dispositivo Redmi e installa il file APK come si farebbe con qualsiasi altro file APK. Quelli di voi che non sanno che cosa sia un File Manager, ne puoi scaricare uno dal Google Play Store. Lo puoi anche trovare gratis tra quelli open source.
  • Clicca sull’icona dell’applicazione KingRoot disponibile tra le app sul telefono.
  • Clicca sul pulsante di grandi dimensioni dalla pagina principale all’interno della app che suggerisce di ottenere l’accesso alla root sul tuo dispositivo.
  • Attendi che l’applicazione dia il messaggio di conferma prima di chiudere l’applicazione e riavviare il dispositivo.

Ora ti troverai con il dispositivo che ha ottenuto i permessi di root e l’applicazione KingUser sarà disponibile tra le app sul dispositivo. Quest’ultima è l’applicazione che potrai utilizzare nel caso dovresti togliere i permessi di root sul dispositivo. L’applicazione KingMaster invece ti aiuterà ad aumentare le prestazioni del Xiaomi Redmi Note 2.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook2Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Giacomo

    Questo root è applicabile anche per android 5.0.2?

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi