Come ottenere i permessi di Root su Redmi 2 e installare la CWM Recovery

xiaomi-redmi2-01Redmi 2, l’ultimo smartphone del brand Xioami, è un difficile concorrente per gli altri smartphone presenti sul mercato, e se ne avete uno, sicuramente avete pensato di ottenere i permessi di root. Vi veniamo incontro, fornendovi una guida su come farlo.

Nell’articolo, vedremo come installare una Recovery personalizzata e ottenere i permessi di root su Xiaomi Redmi 2. La guida è divisa in quattro sezioni per una facilitarne la lettura. Seguite attentamente tutti i vari passaggi.

Preparazione del dispositivo

La prima cosa che dovete fare è impostare il telefono in modalità sviluppatore. Per fare questo, aprite la sezione Informazioni del telefono e cliccate ripetutamente per 5 volte su “Versione MIUI“. Dopo 5 click consecutivi, vi comparirà il messaggio che la modalità sviluppatore sul telefono è stata attivata. Ora, andare in Impostazioni supplementari -> Modalità Sviluppatore e attivate il debug USB. Questo passaggio è obbligatorio.

develper-mode

Il processo non cancellerà tutti i dati sul telefono, ma per stare tranquilli, assicuratevi di effettuare un backup completo del Redmi 2. Inoltre, la politica Xiaomi estende la garanzia dei loro dispositivi anche ai danni provocati durante il processo di root, quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Preparare il PC

Dopo aver impostato il dispositivo, ora dobbiamo ottenere i file necessari per operare dal PC. Per rendere le cose più facili, trovate tutti i file necessari di seguito:

Estraete la cartella appena scaricata, rinominatela in Clockwork Mod Recovery, apritela ed al suo interno inserite il file recovery.img presente in questo archivio.

 Come installare Clockwork Mod Recovery

Ora dovete flashare la Clockwork Mod Recovery. Per fare questo, spegnete il dispositivo e poi riavviatelo tenendo premuti i tasti Volume giù + Power. Dopo pochi secondi si aprirà una schermata come quella mostrata nell’immagine seguente.

rooting-redmi-2-3

A questo punto dovete collegare il Redmi 2 al computer e attendere l’installazione dei driver necessari. Non preoccupatevi, il computer installerà automaticamente i driver. Andate ora nella cartella che avete scaricato sul desktop e aprite il prompt dei comandi. Il modo migliore per farlo sarebbe quello di tenere premuto il tasto Shift mentre si preme il tasto destro del mouse. Quindi scegliere l’opzione Apri Prompt dei comandi Qui.

Ora digitate i seguenti comandi ed eseguiteli uno dopo l’altro.

  • fastboot devices
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot reboot

command-prompt

Questo è tutto, avete installato con successo Clockwork Mod Custom Recovery su Redmi 2.

Come flashare il file Super User  e ottenere i permessi di root su Redmi 2

  • Trasferite il file Redmi2-SuperSU sulla sdcard del telefono (non in qualsiasi cartella, solo in sdcard, la cartella principale della memoria) e spegnetelo. Avviate il dispositivo in CWM Recovery premendo insieme i tasti “Power + Volume Su ” fino a quando il telefono non inizia a vibrare.
  • Una volta visualizzato il menù principale della CWM, selezionate “Install from zip” e individuate il file Redmi2-SuperSU che avete scaricato in precedenza e selezionatelo.

rooting-redmi-2-1

  • Installate il file zip. Se si ottiene qualche avviso, ignoratelo e proseguite.

Dopo che l’installazione è completata, riavviate il dispositivo e avrete ottenuto i permessi di root sul vostro Redmi 2.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi