Come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 4.5 con Lollipop

Asus ha fornito ufficialmente l’aggiornamento del firmware Android Lollipop per Zenfone 4.5 (A450CG). Ma questa piacevole notizia viene accompagnata da una meno piacevole, perché con questo aggiornamento a Lollipop il sistema di Zenfone 4.5 è cambiato totalmente, e con esso pure il procedimento per ottenere i permessi di root su Zenfone 4.5. Ma in questo articolo vedremo come ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 4,5 Lollipop e vi seguiremo in tutta la procedura.

zenfone-lollipop

Con i permessi di root, le prestazioni dello smartphone Android Asus Zenfone 4.5 lollipop  potranno essere potenziate. Non solo potrai accedere a tutte le cartelle e file di Android, ma è anche possibile spostare le applicazione sulla memoria esterna, rimuovere le applicazioni non necessarie e molto altro ancora.

Per ottenere i permessi di root su Asus Zenfone 4,5 Lollipop non può essere utilizzato lo stesso procedimento che viene richiesto per i telefoni Android abituali, perché il processore utilizzato su questo telefono non è come quello degli altri dispositivi, perchè Asus sta utilizzando processori realizzati da Intel. Quindi, se sei alla ricerca di come ottenere i permessi di root su Zenfone 4.5 Lollipop senza PC Windows ci scusiamo, ma il metodo che utilizziamo è diverso. Basta seguire correttamente la seguente guida, per avere i permessi di root con successo di Asus Zenfone 4.5 Lollipop.

Download dei tool

Istruzioni per ottenere i permessi di Root Asus Zenfone 4.5 Lollipop

  • Scarica tutti i tool elencati in precedenza.
  • Installa Intel USB Driver sul tuo PC.
  • Estrai l’archivio ADB Fastboot e quindi sposta il file updateCWM_6.0.2.8_fix_wipe.zip nella cartella ADB.
  • Sposta l’archivio SuperSU-autoroot.zip sulla memoria esterna dello smartphone.
  • Abilita la modalità Debug USB. Per farlo vai in Impostazioni -> Info dispositivo e fai click 7 volte di seguito su Numero Build. A questo punto ritorna al menù principale delle impostazioni, apri la voce Impostazioni sviluppatore ed abilita la voce Debug USB.
  • Spegni lo smartphone Asus Zenfone 4.5.
  • Vai in modalità Droidbott. Per farlo tieni premuti i tasti Power + Volume Su fino a quando non compariranno delle scritte sullo schermo.
  • Connetti Zenfone 4.5 al PC tramite cavo USB
  • Apri il Prompt Commad nella cartella ADB. Per farlo apri la cartella ADB, tieni premuto il tasto Shift, fai click con il tasto destro all’interno della cartella e seleziona Apri finestra di comando qui….
  • Digita il seguente comando nel Prompt dei comandi e premi invio per confermare:
fastboot flash update updateCWM_6.0.2.8_fix_wipe.zip
  • Il dispositivo verrà riavviato e automaticamente entrerà nella modalità recovery CWM.
  • Dopo essere entrato in CWM seleziona update from sdcard.
  • Cerca il file SuperSU-autoroot.zip trasferito in precedenza, selezionalo e poi premi Yes.
  • Al termine dell’installazione riavvia Zenfone 4.5 e quando compare un pop-up seleziona No.

Come togliere i permessi di root su Asus Zenfone 4.5 Lollipop

Se vuoi togliere i permessi di root dal tuo Asus Zenfone 4.5, il procedimento è molto semplice:

  • Apri l’applicazione SuperSU.
  • Vai nelle impostazioni dell’app.
  • Seleziona il bottone per togliere i permessi di root.

Se segui attentamente questa guida otterrai i permessi di root su Asus Zenfone 4.5.

Per ogni tipo di problema oppure se vuoi inviarci qualche suggerimento, puoi farlo tramite la sezione dei commenti posta in fondo all’articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi