Come ottenere i permessi di Root e Unroot su Xiaomi Redmi Note 3G

xiaomi_redmi_noteSe avete intenzione di ottenere i permessi di Root sul dispositivo Xiaomi Redmi Note 3G, in questo articolo vi proponiamo la guida completa per ottenere il Root e Unroot sulla versione Redmi Note 3G. Questa guida è solo per questo dispositivo, non provate questo metodo su qualsiasi altro dispositivo Xiaomi. Dopo avere ottenuto i permessi di root del dispositivo, si può facilmente installare recovery personalizzate e molte altre applicazioni. Prima di eseguire questa guida vi consigliamo di effettuare il backup completo del dispositivo e di seguire tutte le istruzioni molto attentamente. Controllate il numero del modello del dispositivo e assicuratevi di avere il modello o il dispositivo corretto per la quale viene proposta la guida.

Come ottenere i permessi di Root su Redmi Note 3G

Passo 1. Scaricate il file root.zip per Redmi Note 3G sul desktop del Pc ma non estraete ancora la cartella.
Passo 2. Mettete questi file nella scheda SD del Note. Non all’interno di altre cartelle.
Passo 3. Ora aprite l’app Updater sul vostro Note, fate clic sul menu – selezione – “selezionare l’opzione pacchetto di aggiornamento“. Quindi selezionare il file “root.zip” che avete scaricato nel passaggio 1 e aggiornate. Ora il vostro telefono vi chiederà di riavviarlo. Selezionate riavvio ora.
Passo 4. Riavviate il sistema ora. Andate nell’app SicurezzaAutorizzazioniautorizzazioni Root – Attivate. Ora avete l’accesso alla root.
Ora potete godervi il vostro Redmi Note 3G con i permessi di root.

Unroot su Redmi Note 3G

Se dopo avere ottenuto i permessi di root volete tornare indietro ed effettuare Unroot del dispositivo Redmi Note 3G, seguite le istruzioni qui sotto.
Passo 1. Andate nell’app Sicurezza – Autorizzazioni – autorizzazioni Root – disattivatelo.
Passo 2. Scaricate il file unroot.zip.
Passo 3. Collegate il dispositivo al Pc e spostate il file sulla scheda SD del telefono.
Passo 4. Ora aprite l’app Updater sul Redmi Note, fate clic sul menu – selezionaselezionare l’opzione pacchetto di aggiornamento“. Quindi, selezionate “unroot.zip” che avete scaricato nel passaggio 2 e aggiornate. Ora il vostro telefono vi chiederà di riavviare. Selezionare riavvio ora.
Fatto! Il telefono è di nuovo senza i permessi di root.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi