Come migliorare la qualità del GPS sui dispositivi Mediatek [NO ROOT]

Gli smartphone di produzione cinese stanno riscuotendo un enorme successo, sarà per il basso costo ma anche per la qualità nelle caratteristiche hardware e del buon rapporto qualità/prezzo. Ma quello che accomuna quasi tutti i dispositivi cinesi con processore Mediatek è un “bug”, che limita la ricezione del GPS. Esistono diverse soluzioni per i dispositivi con e senza i permessi di root, in questo articolo vediamo come risolvere il problema per gli smartphone con processore Mediatek (MT6589, MT6589T, ecc.) che riscontrano problemi con il GPS e non hanno i permessi di root.

satelliti

ATTENZIONE: non ci assumiamo nessuna responsabilità sul buon fine o eventuali danni che possono essere provocati per la perdita di dati o del blocco del telefono. Questa procedura è stata verificata su diversi dispositivi ed ha funzionato.

Procedura:

  • Andare sul Play Store e installare Mobileuncle MTK Tools
  • Disabilitare il GPS dal telefono
  • Ora potete avviare l’applicazione Mobileuncle MTK tools e selezionare “Engineer Mode” (MTK):

fix-gps-1

  •  Quando siete in modalità Engineer per i dispositivi MTK, scendere fino al TAB “Location” e selezionate “Location Based Services”.

fix-gps-2

  • Posizionatevi su “EPO“, flaggate “Enable EPO” e “Auto Download” e successivamente cliccate anche sul pulsante “EPO IDLE”:

fix-gps-3

  • “EPO IDLE” cambierà in “EPO DOWNLOAD”, attendere qualche minuto per effettuare il download dei dati, conviene farlo sotto una connessione Wifi.
  • fix-gps-4Quando i Dati EPO si sono scaricati, usciamo dal menu “Location Based Service” per accedere a quello “YGPS”:

fix-gps-5

  • Dal menu YGPS posizionatevi nel TAB “INFORMATION” e premere in successione “Hot”, “Full” e “AGPS restart”:

fix-gps-6

  • Proseguite nel procedimento ritornando nel menu “Location Based Service”, posizionatevi nel tab “GPS” e cliccate su GPS(OFF), in questo modo attiverete il GPS passando su “on“. Passate al TAB VIEW e attendete il FIX dei satelliti (quando il fix sarà eseguito passeranno dal rosso al verde). Naturalmente questa verifica va fatta all’esterno e non in casa, per consentire un migliore rilevamento dei satelliti.

Avete completato la procedura. Ora dovreste aver risolto il problema del GPS migliorandone la qualità di ricezione.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.