Come installare Xposed Systemless su MIUI con Magisk

Xposed Systemless è disponibile da un po’ di tempo e sta guadagnando molta popolarità per la sua facile implementazione con i metodi di root systemless come SuperSU e Magisk. Tuttavia, sui dispositivi Xiaomi, l’installazione di Xposed Systemless su MIUI è ancora un’impresa difficile.

Xposed mette a disposizione una piattaforma sulla quale altri sviluppatori e gli utenti possono effettuare modifiche al sistema, ottimizzazioni, aggiungere feature e altro ancora.

Lo sviluppatore topjohnwu ha rilasciato qualche tempo fa systemless Xposed per Magisk che è di gran lunga il modo più semplice per ottenere Xposed framework sul dispositivo senza che Android Pay, Pokemon Go e altre applicazioni che utilizzano l’API SafetyNet smettano di funzionare.

Ma, come sappiamo, MIUI è diverso dagli altri sistemi operativi basati su Android e non è possibile flashare direttamente Xposed Systemless su MIUI con Magisk per i dispositivi Xiaomi. Ha bisogno di essere modificato per essere compatibile con MIUI, ed è quello che aviraxp, utente XDA sta facendo.

È possibile scaricare systemless Xposed di aviraxp per Magisk da utilizzare sui dispositivi MIUI dai link di download. Anche se al momento in cui scriviamo solo i dispositivi ARM e ARM64 sono supportati, X86 è in fase di lavorazione e sarà disponibile a breve.

Download Systemless Xposed per MIUI

Scarica anche l’installer di Xposed dal link seguente, in quanto l’installer ufficiale non funziona con il metodo descritto in questa guida.

Download Material designed Xposed Installer (.apk)

Nota: Assicurati di avere una recovery personalizzata come TWRP installata sul dispositivo per essere in grado di installare systemless Xposed.

Come installare Xposed Systemless su MIUI

Nota: Assicurati di scaricare solo systemless Xposed framework compatibile con il tuo dispositivo.

  • Installa material designed Xposed installer apk come si installa qualsiasi altro file APK sul dispositivo.
  • Avvia il dispositivo in TWRP o qualsiasi altra recovery personalizzata installata sul dispositivo.
  • Flasha il file systemless Xposed framework zip scaricato/trasferito sul dispositivo al precedente punto 3.
  • Una volta che il processo è completato, riavvia il dispositivo.

Prova ad eseguire Xposed su MIUI. Da questo momento in poi non dovresti riscontrare alcun problema con questo tipo di tool sui dispositivi Xiaomi.

Se hai difficoltà con questa guida, faccelo sapere scrivendo un commento nella relativa sezione alla fine di questo articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥

Articoli Correlati

simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi