Come installare i driver USB Mediatek MT65XX VCOM su Windows 8, 8.1 e 10

mediatek driver windows 8

Molti utenti riscontrano problemi durante l’installazione dei driver VCOM per dispositivi con processore Mediatek su PC con Windows 8 e Windows 8.1. Questi driver sono molto utili soprattuto quando si deve effettuare il flash di una nuova ROM tramite SP Flash Tool e software simili e dato che è un’operazione molto frequente ed il nuovo sistema operativo di Microsoft è molto diffuso, in questa guida vi mostriamo come installare i driver USB Mediatek MT65XX VCOM su Windows 8, 8.1 e 10.

Guida

  • La prima cosa da fare è disattivare la verifica digitale della firma. Per farlo potete seguire questa semplice guida.
  • Ora scaricate i driver USB VCOM MTK da questo link ed estraetene il contenuto in una cartella.
  • Aprite Gestione disositivi sul vostro PC. Potete farlo andando nel Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza e sotto Sistema selezionando Gestione dispositivi.
  • Fate un click con il mouse per selezionare la voce Disk drives e poi fate click nella barra in alto su Action -> Add Legacy Hardware.

Untitled

  • Si aprirà una finestra che vi guiderà nell’installazione.
  • Fate click su Next e selezionate Installa the hardware that I manually select from a list (Advanced).

Capture

  • Fate click nuovamente su Next assicurandovi che sia selezionato Show all devices.
  • Cliccate su Have Disk nella prossima finestra, selezionate Browse e navigare all’interno della cartella scaricata ad inizio guida. Aprite la cartella Win7 e, se avete un PC a 32bit allora aprite il file usb2ser_Win7.inf, se invece il PC è a 64bit aprite il file usb2ser_Win764.inf

Capture1

  • Fate click su Next, selezionate MediaTek PreLoader USB VCOM Port e fate nuovamente click su Next.

Capture5

  • Fate un ultimo click su Next per completare l’installazione dei driver.

A questo punto i driver del vostro smartphone saranno installati sul PC con Windows 8 o superiore e potrete utilizzare SP Flash Tool o simili per effettuare il flash della ROM.

Se riscontrate problemi fatecelo sapere tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.